Mercoledì, 27 Gennaio, 2016
VISITA GUIDATA a LUCCA

LUCCA conserva il fascino di una piccola ed antica Città-Stato italiana; mantiene ancora oggi intatto un patrimonio artistico tra i più importanti della Toscana. Le imponenti mura alberate rinascimentali che la circondano completamente, le strade medioevali fiancheggiate da torri ed eleganti negozi, le incantevoli chiese romaniche, si alternano a luminose piazze, creando agli occhi del visitatore sempre nuove ed insospettate prospettive. Privo di traffico, il centro storico di Lucca offre la possibilità, al visitatore, di immergersi in una rara atmosfera antica che permette di riappropriarsi di una sensazione di tempo e di spazio non concessa dalle moderne città dei nostri giorni.  Visiteremo in particolare la Piazza S. Michele in Foro, con l’omonima chiesa romanica - il Duomo di S. Martino, meta fondamentale per i pellegrini medioevali che da qui passavano per venerare l’immagine del “Volto Santo” di Cristo, ancora oggi simbolo della città. All’interno della sacrestia ammireremo il celebre sarcofago di Ilaria del Carretto, opera di Jacopo della Quercia . Nel corso della passeggiata visita a Palazzo Pfanner , (interni e giardino) uno dei pochi palazzi cittadini che può vantare un giardino barocco di eccezionale bellezza, probabilmente progettato dall’architetto Filippo Juvarra. La prospettiva delle siepi e delle statue allegoriche, ripropone la tipica scenografia teatrale della fine del XVII secolo. Palazzo Pfanner  è stato “location” di importanti set cinematografici  (fra gli altri “Il Marchese del Grillo”di Mario Monicelli con Alberto Sordi e  “ Ritratto di Signora” di Jane Champion  con John Malkovic e Nicole Kidman).