Mercoledì, 14 Gennaio, 2015
7a Borsa di studio "Jorio Vivarelli"
La penna è più potente della spada

“Io non parlo per me stessa,
ma per dare una voce a coloro
che meritano di essere ascoltati.
Coloro che hanno lottato per i loro diritti.
Per il loro diritto a vivere in pace.
Per il loro diritto a essere trattati con dignità.
Per il loro diritto alle pari opportunità.
Per il loro diritto all’istruzione.[…]
Un bambino, un insegnante, un libro e una penna
possono cambiare il mondo.”

dal Discorso tenuto il 12 luglio 2013 all’ONU 
dal Premio Nobel per la Pace MALALA YOUSAFZAI

 

Parole semplici, essenziali, quelle di MalalaYousafzai, ma ‘vigorose’, profonde, ‘alte’, scaturite da ‘alti pensieri’, nutriti di cruda esperienza ma anche di innocente speranza.  La speranza di chi con dignità riesce a scardinare e rompere il silenzio e l’omertà per “dar  voce a coloro che meritano di essere ascoltati” in una società che  troppo spesso brancola ancora nel buio  dell’ignoranza e dei pregiudizi. Un monito indiscusso a proseguire con coraggio il cammino volto a garantire la tutela ed il rispetto di diritti inviolabili in nome di una certezza: la conoscenza e la cultura sono “le armi più potenti. Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo”!

 

MONTEPREMI BORSA DI STUDIO €uro 7.500,00 
I lavori potranno essere presentanti in ambito LETTERARIO, ARTISTICO e TEATRALE


Il Bando ed i Moduli di Iscrizione sono disponibili e scaricabili dai siti: 
www.fondazionevivarelli.it e  www.vibanca.it

per informazioni: Segreteria Direzione VIBanca Tel. 0573 913946  info@vibanca.it